• Home
  • Journal
  • Christian Dior, il genio in mostra a Villa Pisani

Christian Dior, il genio in mostra a Villa Pisani

30.05.2019

Christian Dior, uno dei padri fondatori dell’haute couture, ancora oggi a distanza di oltre 70 anni, continua ad ispirare il mondo della moda e non solo. 
Fino al 3 novembre 2019 lo troviamo in mostra presso Villa Pisani a Stra (VE) con un’esposizione fotografica dedicata ad una delle più importanti collezioni di moda lanciate nel corso della sua carriera.
Ma cosa si cela dietro a questo genio ancora oggi impresso nella mente di tutti noi? Scopriamolo insieme!

Nel 1947 fonda la famosissima maison Dior e in soli 10 anni di attività, prima della sua precoce morte avvenuta nel 1957, riesce a rivoluzionare i codici dell’eleganza femminile.
Il suo stile prende il nome di “New Look” e si traduce in abiti dalle spalle arrotondate, dalle linee fluide e allungate con gonne a corolla che esaltano la vita stretta. Nuove forme che modellano il corpo femminile abbinate a nuovi tessuti pregiati e ricercati: proposte all’avanguardia, considerando il periodo storico in cui lo stile sobrio e le linee essenziali erano la vera cifra stilistica.
Dior introduce anche l’importanza del dettaglio e dell’accessorio, come testimoniano le sue parole “Il dettaglio è importante come l’essenziale. Quando è inadeguato rovina tutto l’outfit.”

Queste rivoluzioni stilistiche nel mondo della moda sono per noi tuttora fonte di studio e ispirazione per ricordare come l’eleganza sappia celarsi anche nella sinuosità e nella naturalezza delle forme.
Non possiamo dunque perderci l’appuntamento dedicato a Dior che si terrà nella regina delle ville Venete: Villa Pisani, la splendida cornice della riviera del Brenta che racchiude il fascino dell’arte palladiana e ospita i meravigliosi affreschi di Giambattista Tiepolo.

Ma torniamo alla mostra…
Intitolata “Intramontabili eleganze. Dior a Venezia nell’archivio Cameraphoto” ripercorre in quaranta immagini la collezione di moda messa in scena a Venezia nel 1951 dallo stilista francese.
Gli scatti sono stati realizzati dai fotografi dell’agenzia veneziana Cameraphoto che in quegli anni documentavano tutto ciò che di speciale accadeva a Venezia.
Curata da Vittorio Pavan e Luca Del Prete, l’esposizione ruota attorno agli scatti delle modelle vestite con abiti Dior e inserite in una Venezia magica, dove canali, chiese e palazzi spiccano in modo determinante in ogni istantanea.

Macchina fotografica e blocco per gli appunti alla mano… Siamo pronti per immergerci in una visita alla scoperta di Christian Dior, leggendario stilista dell’alta moda che ancora oggi non smette di stupire.