DENIM: UNA STORIA SENZA TEMPO

28.08.2019

Skinny, svasati, stretch, cropped, a vita bassa o alta: da sempre i jeans sono uno dei capi più versatili e più amati grazie alle loro numerose varianti, che si possono adattare allo stile di ogni persona.

Per questo il denim è uno dei tessuti più utilizzati nel mondo della moda: nato inizialmente come materiale per le tute dei lavoratori, diventato poi l’emblema del casual, è ora considerato addirittura un capo must-have, da indossare per il tempo libero, ma anche per un back to work grintoso.

Ma quali sono le origini del denim? Il termine “denim” deriva da “de Nîmes”, la città di Nîmes nel sud della Francia, dove veniva prodotto. Anche il famoso “blue jeans” ha un’origine simile: veniva infatti esportato dal porto di Genova, per cui blu di Genova, bleu de Gênes, divenne presto blu jeans. Qual è la differenza tra i due termini? Il primo identifica il tessuto, mentre il secondo è il famoso pantalone.

Nel Novecento divenne un capo iconico perché indossato da molti divi americani, come Elvis, James Dean e Marlon Brando. In Europa si diffuse poco dopo, grazie alle truppe di liberazione. Nella storia il denim fu utilizzato anche come simbolo: durante le lotte studentesche fu indossato per opporsi alle convenzioni sociali e successivamente fu usato dagli hippy come segno di uguaglianza.

Per la sua vera incoronazione a capo trendy bisogna aspettare gli anni ’80, quando le maison lo fecero sfilare in passerella, non solo come pantalone, ma scegliendo il denim anche per vestiti, giacche, camicie e bluse. Trattandosi di un capo sempre sull’onda del successo, negli ultimi tempi ha acquisito un’allure più elegante, ideale per creare un abbinamento simply chic.

Anche nelle nostre collezioni è possibile trovare bluse e camicie in denim da indossare assieme ai giusti accessori per un risultato raffinato e contemporaneo. Infatti, se abbinato a dei pantaloni in jersey scuri ed una collana gioiello, permette di ottenere un look adatto ad affrontare qualsiasi impegno, più o meno formale, ed essere pronte per la nuova stagione con outfit jeans… all over!