• Home
  • Journal
  • La valigia perfetta: come prepararsi per un viaggio di lavoro

La valigia perfetta: come prepararsi per un viaggio di lavoro

04.02.2020

I giorni prima di un viaggio di lavoro sono sempre critici: mille cose da fare e da ricordare, l’organizzazione tra vita privata e la mail urgente ricevuta poco prima di uscire, e da ultimo ma non meno importante, la preparazione dei bagagli… cosa lasciare a casa e cosa indossare durante la trasferta? Che si tratti di un viaggio in treno, in aereo, o in macchina, è certo che con i capi Zanetti puoi portare con te eleganza e allo stesso tempo comodità.

Per facilitare gli spostamenti è importante che il bagaglio sia leggero, meglio se con scompartimenti interni per proteggere gli abiti da pieghe indesiderate: ecco alcuni tips per preparare la valigia perfetta.

L’abbigliamento
Decidi gli abbinamenti prima della partenza, così non dovrai pensare all’ultimo minuto al match più adeguato: un abito lungo in fantasia pratico e allo stesso tempo ricercato; un jeans ed un maglioncino funzionali e adatti alla maggior parte delle occasioni. Infine, con un pantalone in jersey, ed una blusa stampata Zanetti 1965, potrai affrontare le cene di lavoro e gli appuntamenti più importanti.


Gli accessori
Dopo la scelta degli outfits, puoi dedicarti alle scarpe: non devono mai mancare una sneakers per i momenti più casual e un tacco per gli appuntamenti più formali. Pochette monocolore, orecchini e braccialetti dello stesso tono, possono essere facilmente abbinati a tutto, rendendo sofisticato qualsiasi look. Infine non dimenticare un ombrello da viaggio per non farsi cogliere impreparati anche durante i cambiamenti di tempo inaspettati!

Gli essenziali
Il beauty case è altrettanto fondamentale: puoi optare per la scelta di prodotti travel size così da risparmiare spazio e non dimenticare un piccolo astuccio con il make-up per essere sempre perfetta! Infine riserva uno spazio nel bagagliaio per tutti i dispositivi tecnologici, smartphone e pc sono essenziali, ma non dimenticarti i caricabatterie!