• Home
  • Journal
  • Lo chemisier: 3 consigli di stile per abbinarlo al meglio

Lo chemisier: 3 consigli di stile per abbinarlo al meglio

29.05.2018

Lo chemisier è un capo immancabile nell’armadio di una donna.

Si narra che, nonostante il suo taglio maschile, la regina Maria Antonietta sia stata una tra le prime ad apprezzarlo, in quanto amava indossarlo nei momenti di libertà come lunga veste di cotone bianco. Solo nel 1957, Christian Dior per la prima volta propone l’abito a camicia con la connotazione che gli attribuiamo oggi. Da questo momento, lo chemisier diventa protagonista, cambiando stile e volume a seconda dell’evoluzione della moda e dell’alternarsi delle stagioni.

Si tratta di un capo tendenzialmente semplice e facile da abbinare, dalla linea dritta e morbida, adatto alle diverse occasioni e in grado di valorizzare tutte le donne. Il suo stile elegante e sportivo lo rende perfetto in città e ideale per il viaggio. Permette di creare outfit molto differenti con poche semplici combinazioni.

Collezione P/E 2018: lo chemisier interpretato da Zanetti1965

Nella Primavera Estate 2018, Zanetti1965 lo presenta in tinta unita e in fantasia, con stampe floreali, pannelli e righe, con abbottonatura aperta o a polo, in lino, cotone e viscosa. La classica camicia si allunga e si arricchisce degli spacchi; interpretata come abito, può essere indossata con una cintura che evidenzia il punto vita o sciolta senza accessori.

Stile elegante e leggero in ufficio

Si può indossare come spolverino abbinato ad una blusa basica e pantalone capri, o con shorts e leggings.

Aperitivo easy e raffinato al mare

Per l’abito con stampa a pannello piazzato, l’ispirazione proviene dagli arabeschi e dalle decorazioni delle moschee, un caleidoscopico accostamento di rosa e blu. L’incontro del fresco confort della viscosa con questa disegnatura creata in esclusiva per Zanetti 1965 dà origine a uno dei capi più apprezzati della stagione. Al mare diventa il più fashion dei copricostume!

Comodità e stile in viaggio

Sandalo alto o rasoterra, mini pochette o maxi bag, cinture, collane e cappelli, completano un look che sa esprimere e valorizzare la donna che veste Zanetti 1965.