• Home
  • Journal
  • Spring Summer 2019: viaggio in un giardino botanico

Spring Summer 2019: viaggio in un giardino botanico

24.04.2019

Grande fonte di ispirazione, da sempre la natura è in grado di sorprenderci. È anche per questo motivo che, nella collezione Spring Summer 2019 Zanetti 1965, le trame e i colori della natura tornano ad essere protagoniste indiscusse.

L’esplorazione della collezione Primavera Estate si pone proprio come una sorta di viaggio alla scoperta di un giardino botanico dove varietà di fiori e piante convivono fra di loro dando vita a fantasie colorate che donano ai capi un gusto raffinato e delicato. Ci piace pensare alla nostra nuova collezione come fosse un giardino botanico. Questi luoghi sono uno dei più grandi esempi di equilibrio e bellezza naturale, oasi in cui poter ricaricare le energie in ambienti armoniosi e spettacolari.

In Italia abbiamo la fortuna di avere alcuni tra i più bei giardini botanici del mondo: l’Orto botanico di Padova, Patrimonio dell’umanità dell’Unesco, è il più antico e si trova ancora nella sua collocazione originaria. Vanta una grande collezione di piante provenienti da tutto il mondo, grazie ai suoi quattro macro ambienti, e il “Giardino delle Biodiversità”.

Un altro luogo che impressiona per la sua bellezza, soprattutto in primavera, quando si colora grazie ai tulipani in fiore, e con le rose durante il mese maggio, è sicuramente il Parco Giardino Sigurtà di Verona.

A Milano invece, in una cornice urbana e storica molto suggestiva, l’Orto botanico di Brera, con le ortensie e le piante mediche, le sue principali collezioni, risulta essere un luogo incantevole al centro della città.

Anche l’Orto botanico di Roma, situato nell’antico parco di Villa Corsini, alle pendici del Gianicolo, vanta la presenza di numerose piante, oltre 3000 specie, di cui alcune monumentali. È sicuramente un bellissimo posto dove ammirare la fioritura dei ciliegi giapponesi, l’Hanami.

La natura, con i suoi colori e le sue forme, ha giocato un ruolo da protagonista all’interno della nostra collezione Spring Summer 2019 e come abbiamo potuto scoprire, la scelta di molte delle fantasie e delle texture sono collegate con un fil rouge alla bellezza della natura e alla vivacità dei fiori.