• Home
  • Journal
  • Tra pittura ed emozione: gli impressionisti a Palazzo Zabarella

Tra pittura ed emozione: gli impressionisti a Palazzo Zabarella

20.11.2019

Moda e pittura sono due forme d’arte strettamente legate fra loro: Christian Dior affermava che tutto ciò che è moda esiste perché si fonda su solide basi artistiche. Anche per noi di Zanetti 1965 l’arte, in tutte le sue forme, è un’indispensabile fonte di ispirazione. Per questo, appena possibile, ci piace partecipare a mostre, vernissage ed eventi legati a famosi artisti.

Non potevamo quindi mancare alla mostra di Palazzo Zabarella di Padova, dedicata a "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art", dove sono esposti oltre settanta capolavori di Degas, Delacroix, Monet, Picasso e Van Gogh.

In questa mostra è possibile vedere l’attenzione che gli artisti hanno dedicato all’arredamento e alle scene di vita quotidiana, oltre che ai paesaggi rurali e alle vedute delle città, in particolare Parigi.

Nel percorso espositivo spiccano tante opere di piccole dimensioni, che concentrano emozioni e colpi d’occhio in poche pennellate.

Cosa hanno in comune tutti gli artisti presenti nelle sale? Lo studio sulla luce, i giochi di colori e il lavoro sui dettagli, che sono da sempre anche degli spunti per realizzare i nostri capi.

Non avete ancora avuto occasione di vedere questa bellissima mostra? Non preoccupatevi, c’è tempo fino al 1° marzo 2020 per rimanere incantati da questi capolavori.